COMUNICATO STAMPA Adesione ai percorsi di presa in carico della cronicità: l’infermiere assicura la Continuità Assistenziale

19 aprile 2017
MILANO - "Gli Ordini professionali degli infermieri monzesi e lecchesi (circa 26 mila professionisti) accolgono con favore la proposta della Direzione Generale dell'ATS della Brianza di informare la propria utenza in merito all'adesione ai percorsi di presa in carico della cronicità previsti dalla DGR 6164/17, mettendo a disposizione i propri strumenti di comunicazione (siti istituzionali, rivista, canale YouTube, Uffici Stampa) e organizzando nei prossimi mesi eventi formativi ad hoc.
Questa iniziativa è in linea con la mission degli Enti ordinistici, ossia la tutela dei professionisti iscritti e soprattutto delle persone da questi assistiti; i pazienti hanno diritto di ricevere cure infermieristiche di qualità, appropriate e sicure e, alla luce dei principi enunciati nella legge di riforma n. 23/2015, questo assume una valenza ancora più rilevante quando le cure sono erogate sul territorio, a favore di persone con patologie croniche: l'infermiere assicura continuità assistenziale e rappresenta un punto di riferimento per i molteplici attori della filiera erogativa."

Ufficio Stampa e Comunicazioe
11/04/2017

Comunicato Stampa PDF


Leggi il Comunicato Stampa dell' ATS DELLA BRIANZA