Può chiedere la cancellazione dall'Albo Professionale chi:
- non esercita l'attività professionale di infermiere, assistente sanitario o vigilatrice d'infanzia (né in qualità di volontario, né di dipendente, né di libero professionista);
- è in regola con i pagamenti della quota di iscrizione.

Per la cancellazione dall'Albo è necessario inviare o consegnare direttamente in Segreteria l'Istanza, accompagnata dalla seguente documentazione:
- Fotocopia della carta di identità (entrambe le facciate)
- Fotocopie dei versamenti relativi alle quote di iscrizione dell'anno in corso alla data della richiesta
- Marca da bollo da € 16,00

La richiesta di cancellazione deve pervenire entro il 30 settembre; in caso contrario la stessa decorrerà dall'anno successivo.

MODULO DI RICHIESTA CANCELLAZIONE

Avvertenza:

Nel caso in cui non venga più esercitata la professione, il mancato pagamento della quota annuale non implica la cancellazione automatica dall’albo: È SEMPRE NECESSARIO CHIEDERLA PER ISCRITTO per i conseguenti adempimenti deliberativi ai sensi dell’art. 11 del D.L.CPS. n. 233/1946

La cancellazione dall'albo é pronunziata dal Consiglio direttivo, d'ufficio o su richiesta del Prefetto o del Procuratore della Repubblica, nei casi: 

a) di perdita, da qualunque titolo derivata, della cittadinanza italiana o del godimento dei diritti civili; 

b) di trasferimento all'estero della residenza dell'iscritto;

c) di trasferimento della residenza dell'iscritto ad altra circoscrizione; 

d) di rinunzia all'iscrizione; 

e) di cessazione dell'accordo previsto dal II comma dell'art. 9; 

f) di morosità nel pagamento dei contributi previsti dal presente decreto. 

La cancellazione, tranne nei casi di cui alle lettere d) ed e), non può essere pronunziata se non dopo sentito l'interessato. Nel caso di cui alla lettera b) il sanitario che eserciti all'estero la libera professione ovvero presti la sua opera alle dipendenze di ospedali, di enti o di privati, può mantenere, a sua richiesta, l'iscrizione all'Albo dell'Ordine o del Collegio professionale dal quale é stato cancellato.